Ballo in maschera di Brenda Joyce

Irlanda – Inghilterra, 1812
Elizabeth Anne Fitzgerald è innamorata dell’affascinante Tyrell de Warenne da quando era una ragazzina, ma sapendo che il giovane è l’erede di un prestigioso e ricchissimo casato, e pertanto fuori della sua portata, per anni si è accontentata di adorarlo in silenzio.
Così, quando lui, la notte del suo primo ballo in maschera, la corteggia e infine le dà appuntamento in giardino allo scoccare della mezzanotte, a Lizzie sembra di toccare il cielo con un dito. Poi però la serata prende una piega inaspettata e la fanciulla non riesce a incontrare l’uomo dei suoi sogni. Certa di aver perso l’unica opportunità di coronare il suo sogno, Lizzie cerca di mettersi l’animo in pace. Ma quella notte è soltanto l’inizio di una serie di incredibili eventi, che in un susseguirsi di scandali, menzogne e tradimenti la porteranno a trovare infine il vero amore.

Saga della Famiglia De Warenne – Epoca Regency Libro n.2
Guarda l’albero genealogico dei De Warenne / O’Neil

Titolo italiano: Ballo in maschera
Titolo originale: The Masquerade
Autore: Brenda Joyce
Anno prima pubblicazione: 2005
Epoca Regency: 1812 d.C
Location: Inghilterra / Irlanda
Editore Harlequin Mondadori

Hai letto anche tu questo libro? Parliamone…

Tyrell de Warenne è bellissimo, moro con gli occhi blu, alto, nobile e ricco. E’ lui che erediterà il titolo di Conte di Adare e, con esso, la responsabilità del benessere di tutta la famiglia. Per questo è cresciuto ed è stato educato, per questo rispetterà il volere di suo padre che lo vuole sposato a Blanche Harrington, una ricca ereditiera.

Elizabeth è una ragazza paffutella, dai capelli rosso rame e gli occhi grigi. E’ l’ultima di tre sorelle: Anne, Georgina e lei, la piccola Lizzie. Fin da piccola è innamorata di Tyrell, ma il suo è un sogno irrealizzabile, il bel principe dei sogni non è alla sua altezza. Lei non è ricca, non è bella, non appartiene al bel mondo anche se di buona famiglia. Per ben due volte Tyrell le salva la vita e, una volta cresciuta, il ragazzo pare attratto da lei, ma questo non basta per avere delle speranze con lui.

Finchè arriva l’annuale ballo in maschera ad Adare, Tyrell la corteggia e le da appuntamento a mezzanotte alla serra, un appuntamento che Lizzie non può rispettare, sua sorella Anne le chiede un cambio d’abito e lei non può rifiutarglielo. Da quella sera tutto crolla: Anne è incinta di Tyrell  e, per non mandare all’aria il suo matrimonio con il fidanzato ufficiale, le due sorelle fuggono dalla zia a Londra dove Anne partorirà per dare in adozione il bimbo di nascosto. Ma una volta che il bimbo nasce, Lizzie non riesce ad abbandonarlo, lo terrà lei spacciandolo per suo. Crescerà lei il figlio di Tyrell, l’uomo che ama da sempre. Per questo vivrà reclusa dalla zia per un anno, mentre Anne si sposa e va via.

Ma cosa accadrà quando Lizzie tornerà a casa dai suoi? I genitori, travolti dallo scandalo, chiedono un matrimonio riparatore con Tyrell che, però, è sicuro di non aver mai consumato una notte d’amore con Lizzie. La forte attrazione tra i due avrà però il sopravvento, un’attrazione che li porterà, dopo molte peripezie e difficoltà, a ritrovarsi e ad amarsi per sempre.

Daltronde si sa, un de Warenne quando ama, ama una volta per tutta la vita!

Una bellissima storia, una lettura avvincente e originale. Le storie delle tre sorelle si svolgono durante tutto il libro fino al lieto fine. Tyrell è un personaggio maschile degno di nota, dedito al dovere ma è anche un uomo che sa amare fino in fondo. Un libro trascinante e accattivante. Da leggere!

Da 1 a 10?

9

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Ti piace questo post? Condividilo con i tuoi amici:

Commenta anche tu