Cuori in tempesta – Kathleen Woodiwiss

Porto di Londra, ottobre 1825. Il coraggioso capitano Beauregard accoglie sulla sua nave in rotta per l’America la bellissima Cerynise, in fuga da un uomo senza scrupoli che vuole farle del male. Tra loro nasce un sentimento irresistibile, ma ben presto pericolosi segreti, nemici ostinati e violente tempeste infurieranno sull’oceano e dentro i loro cuori, mentre l’amore rischia d’infrangersi contro i marosi di un destino avverso.

Saga della Famiglia Birmingham – Libro n.2

Titolo italiano: Cuori in tempesta
Titolo originale: The Elusive Flame
Autore: Kathleen E. Woodiwiss
Anno prima pubblicazione: 1998
Epoca Regency: 1825
Location: Inghilterra, Londa – U.S.A. Charleston
Editore Sonzogno www.sonzognoeditori.it

Hai letto anche tu questo libro? Parliamone…

Tornano i Birmingham in un romanzo davvero degno di nota. Secondo in ordine cronologico di pubblicazione, ma terzo in ordine temporale.

Cerynise nasce a Charleston e rimane presto orfana di entrambi i genitori, affidata dallo zio ad una tutrice si trasferisce con lei a Londra dove può studiare ed affinare la sua tecnica di pittrice. Improvvisamente la tutrice muore e Cerynise si trova sbattuta fuori casa da Alistair Winthrop, nipote diretto nonchè erede, a suo dire, di tutto il patrimonio.

Senza soldi, senza nessun parente nè conoscente a Londra che può accoglierla, Cerynise si dirige al porto in cerca di un passaggio in nave verso la sua città Charleston, in America. Rischia davvero grosso ad aggirarsi di notte nei quartieri malfamati del porto ma la buona sorte non la abbandona del tutto e, casualmente, si ritrova davanti al capitano Beauregard Birmingham (figlio di Heather e Brandon de “Il fiore e la fiamma“). I due si conoscono già, Cerynise è la figlia dell’insegnante di Beauregard, e da sempre è infatuata di lui. L’uomo la accoglie sulla sua nave Audacious, proteggendola da Winthrop che riappare inspiegabilmente per reclamare la sua pupilla Cerynise. La ragazza e Beau si ritrovano così sposati e in una “convivenza forzata” per i tre mesi della traversata, in attesa di arrivare a Charleston e poter annullare il matrimonio. Ma sarà davvero così? Resistere a Cerynise si rivelerà davvero impossibile, la sua bellezza straordinaria e il suo carattere amabile faranno innamorare Beau finchè, una notte in cui il capitano era delirante per la febbre, i due consumeranno il matrimonio.

Beau non ha, però, un lucido ricordo della notte d’amore e Cerynise non vuole costringere l’uomo a rimanere sposata con lui se non per amore. Si arriva quindi a Charleston e i due si separano: Cerynise va a vivere con suo zio e Beau a casa sua senza però portare avanti pratiche di annullamento del matrimonio.

La notte passata insieme non è, però, senza frutto. Cerynise è incinta e, saputa la notizia, Beau è ben felice di legarsi alla meravigliosa donna che l’ha fatto innamorare. Tutto sembra volgere al termine nel migliore dei modi finchè una serie di tentativi di omicidio nei confronti di Cerynise mettono in allarme Beau, fino ad arrivare ad un epilogo cruento per Wintrhop (mandante degli attentati) ma felice per i nostri eroi.

Il libro ricalca la storia de “Il fiore e la fiamma” ma, a mio parere, qui i personaggi principali sono veramente notevoli caratterialmente, nonchè più credibili. Nulla di originale nella trama ma veramente degno di nota per la piacevole lettura.

Da 1 a 10?

9

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Cuori in tempesta - Kathleen Woodiwiss, 9.0 out of 10 based on 1 rating
Ti piace questo post? Condividilo con i tuoi amici:

Commenta anche tu