La spada e il gelsomino – Virginia Henley

È un’Inghilterra selvaggia e avventurosa a far da sfondo alla strenua lotta per il potere tra re Riccardo Cuor di Leone e il perfido principe Giovanni Senzaterra e a costituire il palcoscenico ideale per le irriverenti gesta di Robin Hood e i suoi banditi. Tra le sue verdi lande segnate da feroci combattimenti e permeate dagli antichi riti magici celti, un uomo si distingue per audacia ed eroismo: Falcon de Burgh.

Il valore in battaglia, la fiera sagacia e lo spirito indomito, accompagnati a una prestanza fisica irresistibile per ogni donna, hanno consentito a questo cavaliere dai natali non nobili di guadagnarsi la stima incondizionata dei più valorosi baroni e di essere prescelto quale sposo di una delle due adorabili figlie del fratellastro del re. Ma quando ormai la sua ascesa sociale sembra compiuta, con grande soddisfazione di tutti, un avvenimento improvviso cambia il corso degli eventi: la comparsa di Jasmine, la bellissima figlia illegittima del futuro suocero.

Per Falcon vederla e innamorarsene è tutt’uno, al punto di rinunciare a tutto pur di avere in sposa l’incantevole fanciulla, probabilmente l’unica del regno a disdegnare un tal marito. Ribelle e determinata, Jasmine preferisce di gran lunga al matrimonio – e soprattutto a questo matrimonio – la pratica delle arti magiche apprese dalla nonna e i complotti in favore della cugina Mary Ann, amata dal fuorilegge Robin Hood.

Tuttavia non avrà scelta e costretta a un’unione che non sopporta, tra moti d’orgoglio e incomprensioni, la giovane e candida sposa rifugge il maschio erotismo del marito, costringendo Falcon ad affrontare la più difficile delle battaglie: la conquista dell’amore di sua moglie.

Serie: La Trilogia medievale dei Plantageneti – Libro n.1
Titolo italiano:
La spada e il gelsomino
Titolo originale: The Falcon and the Flower
Autore: Virginia Henley
Anno prima pubblicazione
: 1989
Epoca Medievale: 1166-1216 d.C
Location: Inghilterra – Irlanda
Editore: Euroclub (Rist 1993)

Hai letto anche tu questo libro? Parliamone…

Un romanzo appassionante ambientato in un’epoca sicuramente molto affascinante. La storia ricalca lo standard dell’autrice: il personaggio femminile è sempre angelico, delicato, etereo; quello maschile è sempre forte, rude e scuro.

In questo caso, però, i due si assomigliano più del previsto poichè caratterialmente sono uguali, nonostante le apparenze fisiche infatti c’è una bella battaglia psicologica ed emozionale. Come da abitudine di questa autrice numerose sono le scene di stampo sessuale, spesso esplicite.

Nel libro si fanno molti riferimenti alle pratiche magiche, alle cure erboristiche e alle “streghe” curatrici.

Ottima l’ambientazione storica, i riferimenti e le abitudini culturali dell’epoca. Un buon romance storico, anche se non è riuscito ad appassionarmi veramente come ad esempio, della stessa autrice, il libro “Nati nemici

Da 1 a 10?

8

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Ti piace questo post? Condividilo con i tuoi amici:

Commenta anche tu