Nati nemici – Virginia Henley

Attorniata da tanti fratelli Valentina Kennedy è cresciuta con un innato senso di libertà e un carattere più che esuberante. Una perfetta scozzese, Tina “La Rossa” o “Tizzone”, proviene da uno dei clan più in vista del XVI secolo e non ne vuole sapere di sottostare al volere degli uomini della sua famiglia che la vogliono sottomessa e maritata. La sua bellezza e il suo temperamento l’hanno resa famosa in tutto il paese e sono in molti a contendersi la sua mano, ma Tina per il momento non ci pensa proprio.

E’ la festa di primavera, Calendimaggio, quando Tina esce di nascosto la sera per andare a vedere i festeggiamenti notturni in un campo Rom arrivato nella zona. E l’immancabile zingara le predice un futuro pieno di insidie con personaggi inquietanti che entreranno nella sua vita, morti e sofferenza.

Tina però non può credere alla vecchia strega, dalla sua ha la bellezza, la ricchezza, la nobiltà di nascita e un meraviglioso futuro. Finchè il destino non la fa scontrare con l’Ariete Nero, Black Ram Douglas, signore indiscusso della Scozia per casato e per forza, secondo solo al Re. L’orgoglio e la forza dell’uomo lo rendono temibile dagli altri uomini, il fisico possente e la cupa bellezza lo fanno desiderare da uno stuolo di donne. Tutte, tranne Tina.

Tizzone è nemica di nascita e di casata dell’indomabile Ariete Nero, e quando il Re li obbliga a sposarsi per garantire la pace, nè l’uno nè l’altro cedono di un passo per avvicinarsi. Non è il matrimonio che li unirà ma un patto prematrimoniale, una convivenza di prova da cui entrambi si potranno sciogliere a piacimento.

Non hanno però considerato la grande attrazione fisica che esplode tra due individui così diversi ma, in fondo, così simili. E l’amore è alle porte, ma è contrastato da omicidi, ricatti, vendetta e, infine, la guerra.

Una meravigliosa Scozia del 1500 guidata da Giacomo V, gli scontri tra clan e la guerra contro l’Inghilterra fanno da sfondo a questo straordinario ed avvincente romanzo da leggere tutto d’un fiato.

Saga del Clan Kennedy Libro n. 1
Titolo italiano: Nati nemici
Titolo originale: Tempted
Autore: Virginia Henley
Anno prima pubblicazione: 1992 (in Inglese) 1993 in Italiano
Epoca Medievale: 1512 d.C.
Location: Scozia
Editore:  Euroclub

Hai letto anche tu questo libro? Parliamone…

Davvero un romanzo pieno di atmosfera, un tuffo nella bellissima e rude Scozia del ‘500, uno scontro tra due personaggi forti e indimenticabili.

Virginia Henley non si è risparmiata nella trama, nell’ambientazione storica, nel cercare sempre soluzioni originali ed insolite.

Oltre alla bellezza delle descrizioni di paesaggi e situazioni, mi ha molto colpito la presenza nella storia degli spiriti degli parenti di Tina e Ram, con una storia d’amore tormentata che rimane tale anche dopo la loro morte. I due cercheranno in tutti i modi di proteggerli e di aiutarli a trovare la forza nel loro amore, e supereranno le barriere fisiche con i sentimenti, vivendo anch’essi una riappacificazione e un eterno lieto fine.

Esuberanti e molto esplicite anche le scene di sesso. Come sempre la Henley non le ritiene un tabù e le mette quasi al centro dei suoi romanzi, dandogli un’importanza pari ai sentimenti.

Lo tengo tra i romanzi da rileggere e da gustare con calma.

Da 1 a 10?

9

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Ti piace questo post? Condividilo con i tuoi amici:

Un Commento in "Nati nemici – Virginia Henley"

  1. Dajana ha detto:

    Un libro davvero bello ed avvincente. Tra le cose che mi hanno maggiormente stupita, e che raramente trovo in romanzi del genere, non solo è l’importanza che viene data ad alcuni personaggi che non siano i protagonisti (ad esempio, il fratellastro di Tina o Ada) ma anche l’attenzione, estremamente avvincente, per l’ambientazione storica ed i personaggi realmente esistiti. Non è stato per nulla scontato e lo rileggerei più volte, proprio perché da ogni scena raccontata si riesce sempre a cogliere qualcosa di nuovo. Lo consiglio senza ombra di dubbio.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta anche tu