Sanguedolce di Morgana D. Baroque

  • Categoria dell'articolo:Fantasy
  • Tempo di lettura:6 minuti di lettura

Sanguedolce è ambientato in Normandia nel 1824,

La protagonista femminile è Estelle, minuta, capelli biondi, occhi azzurri, costretta a mendicare e fare lavori umili per sopravvivere.

Il protagonista maschile è Marcus Licurgus III, signore di Zenigur, stirpe di vampiri caldi. Vive in un castello, mantiene un profilo basso e tratta i suoi sudditi in modo corretto e generoso.

Un pomeriggio, durante una passeggiata nei boschi di Rouen, Marcus sorprende Estelle con le mani nella sua bisaccia e per punirla le ferisce la mano con il pugnale. Estelle non fiata perchè muta e scappa nel bosco spaventata.

Quando Marcus mette la mano nella bisaccia vede uno scoiattolo uscire velocemente e trova una collana fatta di spago e pezzetti di legno. Capisce allora che la piccola e fragile ragazza dai biondi capelli ed occhi azzurri non stava rubando ma voleva soltanto recuperare la sua collana che lo scoiattolo aveva nascosto nella  bisaccia.

Disgustato per il suo comportamento barbaro, lecca il pugnale sporco di sangue e rimane folgorato per il sapore dolcissimo e delizioso lasciato dal sangue della ragazza.

Qualche mese dopo Marcus viene invitato da altri vampiri potenti a nutrirsi di un sangue dolce e gli fanno vedere la fragile ragazza legata, picchiata e quasi svenuta.

Piccolo piccolo che non rovina la lettura del libro

Imbestialito, Marcus prende Estelle e la porta con sé al castello. Da qui in poi inizierà una meravigliosa avventura per Marcus ed Estelle, piena di ostacoli, incantesimi , streghe e maghi.

Recensione

Nel nostro immaginario il vampiro è un personaggio terrificante di tenebrose credenze popolari che sopravvive nutrendosi del sangue di altre creature.

A partire dal XIX secolo i vampiri sono stati oggetto di rivisitazioni letterarie, cinematografiche e televisive. Famosissimo il più celebre romanzo di tutti i tempi: Dracula scritto da Bram Stoker.

Il cinema horror prende spunto da storie e personaggi provenienti dalla letteratura e presentano il vampiro con un aspetto terrificante e cattivo.

In Sanguedolce, Morgane D. Baroque ci presenta un vampiro potente ma giusto, capace di  amare in modo assoluto e che difende la sua amata con tutte le sue forze. Sanguedolce è una bella favola per adulti e farà cambiare idea sui vampiri.

Castello di Bran (Transilvania)
Paul Askonas in Dracula’s Death (1921), il primo film mai prodotto sul conte Dracula

Il conte Vlad Tepes ed il suo famoso castello di Bran in Transilvania verranno oscurati per far posto a Marcus Licurgus III, signore di Zenigur, al suo castello in Normandia ed alla sua intensa storia d’amore con Estelle, il suo indimenticabile Sanguedolce.

Da 1 a 10?

10

Compralo subito

Indossa la maglietta del vero Conte Vlad

E se ti piacciono i puzzle

Se ti fanno paura i vampiri, leggi tutto sulla coltivazione dell’aglio

Lascia un commento