La donna del fiume di Kathleen Woodiwiss

Riva del Mississippi, 1883. Una giovane donna cavalca nella notte, coperta solo da una camicia trasparente. Nella sua memoria una carrozza, uno scontro, il ricordo di essere caduta. e poi più niente, neanche il suo nome. Tra le braccia di Ashton, che sostiene di essere suo marito e la chiama Lierin, si sente protetta e amata, e crede di poter ricominciare la sua vita. Ben presto però giunge un altro uomo, Malcolm, che giura di essere il suo vero marito e la chiama Lenore…

Titolo italiano: La donna del fiume
Titolo originale: Come love a stranger
Autore: Kathleen E. Woodiwiss
Anno: 1984
Epoca Vittoriana: 1883 d.C.
Location: USA

Editore Sonzogno www.sonzognoeditori.it

Hai letto anche tu questo libro? Parliamone…

Un libro accattivante, il ritmo è serrato e la storia è davvero intrigante. Fino alla fine tiene il lettore col fiato sospeso, se pure le coincidenze narrate sono inverosimili.

C’è una donna che scappa a cavallo nella notte con indosso solo una camicia da notte e si scontra con una carrozza, nell’incidente perde la memoria. Il passeggero della carrozza, Ashton, la salva e la porta a casa sua provocando non pochi pettegolezzi, ma lui è sicuro che la donna sia Lierin, sua moglie scomparsa anni prima. Lierin era stata data per morta perchè, in seguito alla sua caduta nel fiume da una nave, non se n’era avuta più traccia.

Anni di dolore hanno segnato la vita di Ashton, ma l’incidente della carrozza gli ha restituito finalmente la tanto amata moglie Lierin. La donna, riempita dalle attenzioni dell’affascinante Ashton, si convince di essere Lierin e cede al suo amore, sebbene non ricordi ancora nulla.

Un giorno però viene a rivendicarla come moglie un altro uomo, Malcolm, che afferma di avere le prove che lei sia Lenore, la gemella di Lierin nonchè sua moglie. Si presenta con il padre delle gemelle che può testimoniare la loro identità. Confusa e ancora scossa dagli eventi, Lierin si affida alle parole del padre e chiede di trascorrere un periodo lontana da entrambi gli uomini per ritrovare la memoria senza interferenze.

Così non avverrà, l’invadenza di Malcolm, i sentimenti che sono nati nei confronti di Ashton, rendono sempre più difficile decifrare i rari ricordi che emergono dalla mente di Lierin/Lenore. Ma Ashton è disposto a tutto pur di non perdere ancora una volta la moglie ritrovata, si trasferisce in un accampamento-tenda vicino a lei e tenta ogni cosa per riconquistarla. La prepotenza e la cattiveria di Malcolm non tarderanno ad arrivare, scontri sempre più feroci avranno luogo finchè finalmente la verità verrà a galla e porterà al lieto fine.

Davvero un bel libro, e un indimenticabile Ashton come protagonista indiscusso.

Da 1 a 10?

8

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
La donna del fiume di Kathleen Woodiwiss, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Ti piace questo post? Condividilo con i tuoi amici:

Commenta anche tu