Anne Heche

  • Categoria dell'articolo:Gli Speciali
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Anne Heche (1969 – 2022), attrice bella e versatile, era per me una versione 2.0 di Goldie Hawn, bionda e naturalmente spiritosa, autoironica ma anche capace di dare ai suoi personaggi una inaspettata introspezione.

Peccato che le sue scelte (specialmente quelle che ha fatto per il grande schermo) non abbiano sottolineato il suo talento.

Maggiore fortuna la ebbe nel piccolo schermo dove, oltre ad una famosissima Soap, ha avuto ruoli interessanti in Ally Mc Beal, Nip/Tuck, Chicago P.D.

Madre di 2 bimbi, la vita non le ha risparmiato nulla (specialmente dolori). Costretta a continui trasferimenti (il padre cambiava confessione cristiana e città con altrettanta frequenza), a 14 anni ha visto morire il padre (per malattia) e un fratello (incidente stradale). Ha perso anche 2 sorelle, una di pochi mesi per un problema cardiaco e un’altra per un tumore al cervello.

I suoi organi sono stati donati.

Aveva una bellissima voce e una passione per il ballo.

In molti la ricordano anche per le sue relazioni con Lindsey Buckingham (dei Fleetwood Mac), Steve Martin, lasciato per Ellen DeGeneres. Sul set ha poi incontrato un cameraman, che ha sposato, con il quale ha avuto il primo figlio nel 2002 e per poi divorziare nel 2007. Ha poi iniziato una relazione con un attore, sempre conosciuto sul set, dal quale ha avutil suo secondo figlio nel 2009. Anche questa relazione naufragò nel 2018. Ha avuto poi una brevissima relazione con Thomas Jane, ex della star di Medium, ma finita da tempo prima dell’incidente che ha posto la parola The End alla sua vita.

Leggi la biografia di Anna Heche

Ti piace questo post? Metti un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Lascia un commento