I Bridgerton: Serie vs Netflix

I Bridgerton: Serie vs Netflix. I fan iniziano a schierarsi.

Se non avete letto i libri della serie I Bridgerton avrete visto sicuramente la serie su Netflix, come hanno già fatto oltre 80 milioni di persone in tutto il mondo.

Oggi vi racconto le 10 licenze poetiche che Netflix ha deciso di prendere per la trasposizione cinematografica. Se non le volete sapere, tornate quando avrete letto tutti i libri o visto tutti gli episodi. Se invece siete curiosi, buona lettura.

Il Duca e Lady Danbury

Regé-Jean Page è Simon, mentre Adjoa Andoh è Lady Danbury. Entrambi rappresentano una bella iniezione di diversità in posizioni di alto rango in una società, che all’epoca non la contemplava,

Forse ispirati dal matrimonio di Meghan e Harry, forse per mostrare cose sarebbe stato un mondo senza razzismo, forse perché nobili inglesi con la pelle non diafana ci sono stati alla corte di Inghilterra in tempi non sospetti, oppure semplicemente per poter ampliare l’identificazione dei personaggi ad una platea più grande e i numeri degli attuali spettatori parrebbero confermare questa ultima ipotesi,

Personalmente li trovo meravigliosi.

Per chi non avesse letto il libro, Simon e Lady Danbury hanno tratti inglesissimi.

Vince Netflix.

Simon incontra Daphne

In Netflix c’è uno scontro prima fisico e poi verbale fra i protagonisti, molto alla Orgoglio e Pregiudizio (il primo con Lawrence Olivier).

Nel libro Daphne e Simon si studiano senza parlarsi a tavola e solo dopo quando Daphne prende a pugni Nigel, Simon interviene e finalmente si parlano.

Chi vince? i colori vbranti delle immagini o la descrizione degli sguardi del libro. Non so decidermi. Pari.

La Prima Volta

Quanto dura l’innocenza di una ragazza nel XXI secolo? A che età si scoprono le cose della vita e a che età si vogliono sperimentare? L’educazione (o emancipazione) sessuale di Daphne descritta nel libro è diversa da come viene rappresentata nella serie.

Nel film ingenua all’inizio, una volta capito la dinamica, Daphne prende iniziativa. Nel libro l’iniziativa che può predere Daphne è possibile solo allo stato confusionale di Simon.

Anche in questo caso è una bella lotta. Non so decidermi.

La Popolarità di Daphne

Nella serie l’incontro con la Regina cambia le sorti di Daphne, quasi che l’imprimatur reale le abbia finalmente aperto le porte della società inglese e soprattutto facendola notare da tutti i giovanotti in cerca di una buona moglie.

Nel libro è una mezza zitella, con un debutto già avvenuto e un arito che non trova,

Vince il libro. Anche in questo caso evviva la diversità. LA bella che fa girare la testa a tutti anca di originalità.

Uno Nessuno Centomila Duca

Nella serie Simon non ha un difetto o se lo aveva lo ha seppellito con la sua infanzia, Nel libro sì: balbetta. Balbetta così bene e balbetta sempre ed è per questo motivo preferisce alle paroleil silenzio. La balbuzie esce specialmente con Daphne (e in questo caso sembra un po’ Raji di The Big Bang Theory).

La serie poi mescola le carte presentando Simon come un appassionato di boxe.

Infanzia difficile che si trascina nella vita adulta oppure combattente sudato sul ring? Anche in questo caso passo. Decidi tu e fammelo sapere, via email, nei commenti sotto.

La Storia di Marina Thomson

Tragica nel libro come nella serie. Incinta del suo grande amore, senza essere sposata viene mandata a Londra a caccia di un uomo da sposare il grande amore muore e lei trova marito. Infelice nel libro come nella serie solo che nella serie la sua infelicità ha più spazio.

Pari.

La Mamma è Sempre la Mamma

Simon è orfano, parliamo della mamma di Daphne ch nella serie si adopera per la felicità della figllia. Nel libro il rapporto mamma figlia non è così sereno, La mamma non vuole Simon come genero, non è content che la figlia se ne sia innamorata.

La suocera deve essere suocera. VInce il libro.

Il Complice

Nel libro Anthony sa sin dall’inizio del patto di sangue fra Daphne e Simon e ne capisce i benefici per entrambi. Splendide le sue regole:

  1. Simon e Daphne non devono mai stare da soli
  2. non devono confidare a bessuno il patto che hanno sottoscritto
  3. la reputazione di Daphne deve essere protetta ad ogni costo

Nella serie Daphne e Simon fanno tutto di nascosto e non ci sono le regole di Anthony..

Scelgo il libro. Mi piacciono regole da infrangere.

I Bridgerton: Serie vs Netflix Aggiornamento prima dei minuti finali: 3 a 1 per il libro.

Nurse Hopkins

Chi era costei? Presente nel libro e non nella serie. Il personaggio si fonde con Lady Danbury.

Il Marito di Mrs Featherington

Nel libro è morto e la Signora è una vedova. Nella serie il marito è vivo per una parte, ha il vizio del gioco d’azzardo e, voce di rete, voce di popolo, potrebbe essere un bel gancio per la seconda serie televisiva della saga.

I Bridgerton: Serie vs Netflix. Alla fine chi ha vinto? Non lo so. Ho perso il conto. Dimmelo tu.

Ti piace Julia Quinn? Leggi tutti i nostri post sulla Regina del Regency qui.

Lascia un commento