La Promessa dell’Assassino – Film 2007

La Promessa dell’Assassino – Film 2007

  • Categoria dell'articolo:Eroi Romantici
  • Tempo di lettura:5 minuti di lettura

La Promessa dell’Assassino, ovvero ogni assassino che si rispetti mantiene la promessa data. Amore (per una neonata) e morte (di buoni e cattivi) sulle sponde del Tamigi per una parabola a lieto fine che ricorda tanto il finale de La Vera Storia di Jack lo Squartatore dove l’eroe si sacrifica per la salvezza della bambina e della sua nuova mamma.

Recensione

La sceneggiatura de La Promessa dell’Assassino segue le regole del viaggio dell’eroe in 3 atti.

Primo atto

  1. Mondo ordinario: la mafia russa è nolto attiva a Londra. Una 14enne muore dando alla vita una bambina.
  2. Chiama per l’avventura: la 14enne lascia un diario. Una ostetrica indaga. Vuole trovare una famiglia alla piccolina
  3. Rifiuto della chiamata: l’ostetrica dovrebbe lasciar fare ai servizi sociali. Non se ne cura e si rec in un ristorante russo (trova il bigliettino da visita fa le pagine del diario)
  4. Incontro con il mentore: l’ostetrica incontra l’autista dei mafiosi fuori dal ristorante
  5. Attraversando la prima soglia: il diario viene tradotto
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è download-8.jpeg

Secondo atto

  1. Prove, Alleati e nemici: l’ostetrica ha la tutta mafia russa contro. Non riesce a decifrare bene il comportamento dell’autista.
  2. Avvicinamento alla caverna più profonda: l’autista viene assalito nella sauna da 2 killer
  3. Il calvario: la neonata deve morire e viene rapita
  4. Ricompensa: il figlio del boss non uccide la bambina

Terzo atto

  1. La resurrezione: il figlio del boss e l’autista se ne vanno insieme come una coppia per sedersi al vertice del clan mafioso
  2. La strada del ritorno: l’ostetrica scappa dalla sua famiglia con la bambina
  3. Ritorno con l’elisir: l’autista è diventato capo e siede da solo al ristorante

Costato 50 miioni di dollari, ne incassa poco più di 56.

Forse troppo vicino a A History of Violence, non ottiene al botteghino il successo che avrebbe meritato. Peccato, perché è un gran film.

Da 1 a 10?

8 meno

Guarda il trailer in lingua originale

Vedilo ora

Compra il DVD

Se vuoi vedere tutti i film dei quali abbiamo analizzato le sceneggiature, leggile qui.

Leggi il libro dell’eroe

Ti piace questo post? Metti un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Leggi lo script.

Lascia un commento