Star Trek Into Darkness – Film 2013

Star Trek Into Darkness è il secondo film della trilogia di J.J. Abrams.

Kirk si diverte a esplorare mondi sconosciuti, Spock a salvarli e Kirk, a sua volta, a salvare Spock da morte certa. Entrambi fanno rapporto, quello di Kirk omette alcuni dettagli, quello di Spock li include e Kirk perde il comando della Enterprise.

Intanto a Londra una famiglia disperata a casua di una malattia incirabile della loro bambina, viene contattata da un losco figuro che afferma di poterla salvare in cabio di un piccolo favore.

La bambina si salva, il padre della bambina si fa esplodere all’interno di un ufficio della Flotta Stellare, innescando una serie di eventi che portano alla decimazione di buona parte del Comando Stellare e rimettendo Kirk e Spock in plancia della Enterprise per andare ad acciuffare il losco figuro.

Recensione

Star Trek Into Darkness è il sequel di Star Trek che continua a vivere nell’arco temporale alternativo innescato nel primo episodio dall’attacco di Nero.

La sceneggiatura di Star Trek Into Darkness segue le regole del viaggio dell’eroe in 3 atti.

Primo atto

  1. Mondo ordinario: Kirk rompe le regole per salvare Spock (è il mondo ordinario di Kirk). Spock scrive un rapporto ai suoi superiori (è il mondo ordinario di Spock). nessuni può fare a meno di appartenere al proprio mondo
  2. Rifiuto della chiamata: Tornato sulla Terra Kirk viene demosso e Spock viene riassegnato
  3. Chiama per l’avventura: Dopo un attentato a Londra, a San Francisco, l’Alto Comando della Flotta Stellare si riunisce e subisce un attacco e viene decimato. Era una trappola
  4. Incontro con il mentore: Scotty si rifiuta di partire con Kirk perché a suo dire ha autorizzato l’ingresso di armi improprie e sconosciute nella nave e potrebbero comprometterla
  5. Attraversando la prima soglia: Kirk parte per Kronos (per catturare il colpevole dell’attentato). Kirk invece di uccidere il colpevole, lo vuole catturare (contravvenendo agli orgini: ancora una volta il mondo ordinario di Kirk esce fuori)

Secondo atto

  1. Prove, Alleati e nemici: il colpevole degli attentati, tal Khan, li salva dai Klingon e si consegna pacificamente
  2. Avvicinamento alla caverna più profonda: il nemico è il capo di Kirk (non ci si può fidare proprio di nessuno)
  3. Il calvario: l’Enterprise sta per essere distrutta
  4. Ricompensa: Scotty riesce a sabotare la nave nemica e salva tutti. La gioia dura poco perché Kirk sacrifica la sua vita per salvare l’Enterprise

Terzo atto

  1. La resurrezione: Kirk può essere resuscitato. Il sangue di Khan è miracoloso
  2. La strada del ritorno: Spock malmena Khan che viene congelato e con il suo sangue salva Kirk
  3. Ritorno con l’elisir: Kirk è vivo e parte con la nave per un altro viaggio

Effetti speciali magnifici, che arricchiscono una trama robusta, ben recitato (il cast è tutto confermato) e con quelle giuste citazioni ai film della serie cinematografica originale che fanno felici i fan.

Costato 190 milioni di dollari, ne incassa oltre 467. Successone.

Da 1 a 10?

8

Guarda il Trailer in lingua originale

Guardalo ora

Compra il cofanetto

Regala il portafoglio del Capitano Kirk

Indossa l’orologio di Kirk

Leggi un libro sulla fisica di Star Trek

Mettiti la maglietta di Star Trek

Leggi tutte le curiosità della serie

Fatti una partita a scacchi fra un film e l’altro

Leggi lo script.

Guarda il primo Star Trek di Abrams.

Lascia un commento