Figli di un Dio Minore – Film 1986

Figli di un Dio Minore – Film 1986

  • Categoria dell'articolo:Drammi
  • Tempo di lettura:6 minuti di lettura

Le persone sorde sono tutte figli di un Dio Minore nel senso che non vengono trattate come tutti gli altri normo dotati.

Recensione

La sceneggiatura di Figli di un Dio Minore segue le regole del viaggio dell’eroe in 3 atti.

Primo atto

  1. Mondo ordinario: un professore con metodi innovativi inizia a lavorare in una scuola per ragazzi sordi
  2. Chiama per l’avventura: nella scuola la donna delle pulizie è una splendida ragazza 25enne sorda
  3. Rifiuto della chiamata: che si rifiuta di parlare. Il professore la definisce un osso duro perché vuole insegnarle a parlare
  4. Incontro con il mentore: il professore per la ragazza e viceversa
  5. Attraversando la prima soglia: il professore va a parlare con la madre della ragazza

Secondo atto

  1. Prove, Alleati e nemici: il professore è benvoluto. Si ostina a chiedere alla ragazza di parlare, ma lei si rifiuta
  2. Avvicinamento alla caverna più profonda: vede il saggio della classe del maestro e gelosa si ferisce alla mano con un vetro rotta
  3. Il calvario: litigano e la ragazza se ne torna dalla madre
  4. Ricompensa: la madre dice che la vuole aiutare. Inizia mentendo al professore che la cerca

Terzo atto

  1. La resurrezione: la ragazza ha trovato un lavoro e il professore bussa alla porta della madre della ragazza perché la vuole rivedere. La vede da lontano, non le parla e decide di andarsene senza salutarla. La madre le dice che il professore è passato a chiedere di lei
  2. La strada del ritorno: il professore ritorna a casa. A scuola c’è il ballo di fine anno
  3. Ritorno con l’elisir: la ragazza è tornata da lui. Si chiariscono e ritornano insieme

Costato 10,5 milioni di dollari, ne incassa 101,5.

Da 1 a 10?

7

Guarda il trailer in lingua originale

Vedi, leggi, ascolta, compra

Vedilo ora

Compra il DVD

Leggi il libro dal quale è stato tratto il film

Se vuoi vedere tutti i film dei quali abbiamo analizzato le sceneggiature, leggile qui.

Leggi il libro dell’eroe

Ti piace questo post? Metti un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Leggi lo script.

Lascia un commento