Le 4 Piume – Film 1939

Le 4 Piume – Film 1939

  • Categoria dell'articolo:Vintage Movies
  • Tempo di lettura:6 minuti di lettura

Nell’Inghilterra della fine dell’800, le piume sono il simbolo della codardia. Un giovane abbandona la carriera militare prima che il suo reparto si imbarchi e ne riceve 4 dalle persone a lui più care.

Lui però codardo non è.

le quattro piume

Recensione

La sceneggiatura de Le 4 Piume segue le regole del viaggio dell’eroe in 3 atti.

Primo atto

  1. Mondo ordinario: un ragazzo si sente obbligato a seguire la carriera militare del padre sinchè questo è in vita
  2. Chiama per l’avventura: il padre muore e il ragazzo deve partire per la guerra
  3. Rifiuto della chiamata:il ragazzo, ormai uomo rassegna le dimissioni
  4. Incontro con il mentore: un dottore che lo conosce sin da quando era piccolo
  5. Attraversando la prima soglia: i suoi amici e la sua fidanzata lo credono un vile e gli inviano 4 piume per esprimere il loro disprezzo (alla fidanzata gliela tira fuori lui, le altre gli vengono recapitate per posta)

Secondo atto

  1. Prove, Alleati e nemici: per salvare gli amici si sottopone a moltissime prove. Decide di farsi marchiare a fuoco per non essere obbligato a parlare, cammina per centinaia di chilometri nel deserto, fugge da prigioni e da nemici. Sempre solo, lo guida non il desiderio di riscattare il suo nome, ma quello di salvare i suoi amici da morte certa
  2. Avvicinamento alla caverna più profonda: non è un vile ma non crede nella guerra. Venuto a conoscenza che gli amici sono in difficoltà parte. Salva il primo amico (divenuto cieco a causa della troppa esposizione al cocente sole del deserto), lo porta all’accappamento inglese più vicino e gli riammolla la piuma
  3. Il calvario: gli altri amici sono imprigionati un una fortezza dall’apparenza inespugnabile
  4. Ricompensa: ha salvato tutti gli amici

Terzo atto

  1. La resurrezione: il suo nome è sul giornale ed è un eroe
  2. La strada del ritorno: festeggiano tutti insieme
  3. Ritorno con l’elisir: riesce a ridare anche l’ultima piuma alla fidanzata smascherando la storia eroica del padre che di eroico aveva solo un cavallo che non riusciva a tenere buono

Costato non ho trovato quanto, è stato un successo mondiale.

Questo film (il 4rto remake dell’omonimo romanzo) ha tutto: ci sono i 2 promessi sposi che pur amandosi, si lasciano, il rivale in amore che non vede (si fa per dire) l’ora di sposarsi la fidanzata dell’ex amico, gli amici simpatici che diventano nemici quando lo credono codardo che poi si ritrovano, battaglie epiche, camuffamenti e spostamenti e soprattutto 2 cose fondamentali: senso dell’umorismo (molto british) e lieto fine!

Ho visto un migliaio di volte questo film e lo rivedo ogni volta con rinnovato entusiasmo.

Vedilo anche tu e fallo vedere perché anche se ad oggi siamo arrivati ad avere ben 7 film tratto dal medesimo romanzo, questo rimane, a mio avviso il migliore.

Non parlo delle imprecisioni storiche, dell’inno al colonialismo che trasuda potente, della visione dell’altro perché le 4 piume è pur sempre un film che ha quasi 100 anni e, cosa forse più importante, è un film figlio del suo tempo.

Da 1 a 10?

10 e lode

Guarda il trailer in lingua originale

Vedi, leggi, ascolta, compra

Compra il DVD

Leggi il libro dal quale è stato tratto il film

Se vuoi vedere tutti i film dei quali abbiamo analizzato le sceneggiature, leggile qui.

Leggi il libro dell’eroe

Ti piace questo post? Metti un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Leggi lo script.

Lascia un commento