Se C’è Posta per Te Avesse un Sequel?

Se C’è Posta per Te Avesse un Sequel, lo andrei sicuramente a vedere. Cosa è successo a Shopgirl e a NY152 in questi 23 anni? Che hanno fatto? La loro favola è durata oppure è stata consumata dalla quotidianità? Joe è rimasto l’uomo d’affari di successo che compra tutto e tutti? Kathleen ha saputo dare un senso alla sua vita dopo aver chiuso il suo negozio?

Li avevamo lasciati al  91st Street Garden of Riverside Park mentre si scambiavano un bacio e Brinkley, il Golden Retriever di Joe, che saltava contento.

Location

La storia è ambientata sempre a New York.

Logline

Scene da un Matrimonio incontra The Wife e La Guerra dei Roses.

Sinossi

Joe Fox e Kathleen Kelly sono sposati da oltre 20 anni. Lei è una scrittrice di successo, lui un ricco semi-pensionato che si diverte a fare il manager della moglie. Qualcosa si incrina.

Protagonisti

Non ho limite di budget e riconfermo il casting.

Joe Fox & Kathleen Kelly

Tom Hanks e Meg Ryan riprendono i ruoli di Kathleen e Joe.

Kathleen è adesso una donna invecchiata male, senza figli, scrittrice di successo. Si sublima scrivendo mentre Joe si diverte a fare soldi vendendo i diritti dei libri della moglie e chiudendo contratti per giochi e cartoni con i personaggi inventati da Kathleen.

Gli amici li chiamano The Firm, L’Azienda, anche perché il loro matrimonio da sincero e appassionato si è tramutato in un sodalizio commerciale di successo. All’amore è stato sostituito da tempo un registratore di cassa. Passano pochissimo tempo insieme e gli unici momenti di romanticismo rimangono solo i txt message che si scambiano con i loro smart phone.

Kathleen ha un sogno, quello di scrivere un libro sulla sua seconda madre, Birdie Conrad (Jean Stapleton), amante del generalissimo Franco, morta da anni. Ha anche una grande debolezza: è schiava della chirurgia plastica, che ama al di sopra di tutto e tutti.

Joe invece sogna di poter ritrovare la meraviglia dei primi tempi, anche e in cuor suo sa benissimo che non torneranno. Troppe cose si sono detti, ancora troppe si sono scritti.

Joe avrebbe voluto avere dei figli, ma Kathleen era troppo impegnata a scrivere per dedicarsi a bambini veri. Ha deciso di essere un padre per Annabel, una volta che il nonno è venuto a mancare (Annabel aveva appena 17 anni) e aiutare suo padre con Matt.

Passeggia ancora con il suo Golden Retriever, Brinkley, che è entrato nel Guinness World Records, come il cane in assoluto più vecchio al mondo.

Ha sempre la sua barca a vela, mentre ha venduto quella del padre e del nonno.

Nelson Fox

Dabney Coleman riprende il ruolo del papà di Joe Fox in questo sequel di C’è Posta. Nelson vive da tempo con Joe e Kathleeen. Anche se ultra 90enne va sempre dietro alle belle ragazze. Dopo le denunce per molestie, ha adesso un caregiver uomo. Joe è abbastanza risentito con il padre perché è stato lui a far notare a Kathleen che aveva perso la sua freschezza e a suggerirle di fare ricorso alla chirurgia plastica e al botox se non voleva perdere il marito.

Più Kathleen utilizza il botox, più Nelson trova divertente la cosa.

Kevin Jackson

Dave Chappelle riprende il ruolo. Kevin era l’assistente di Joe Fox, era quello che portava la relazione con la fidanzata di turno sino al momento in cui per lui diventava inevitabile fuggire. In questo nostro sequel di C’è Posta, Kevin è diventato un predictore televisivo. Joe lo segue sempre. Ogni tanto si vedono per una birra e parlare di cose serie: baseball, donne e investimenti.

Kevin gli fa notare che il suo matrimonio ha preso una brutta piega. Che sono soci in affari e non più marito e moglie, Che la favola che sognava di avere 20 anni fa non è durata per sempre. Che sono cambiati e gli chiede di partecipare ad uno dei suoi gruppi di sostegno aperto solo a mariti sposati in crisi,

Frank Navasky

Sempre e solo Greg Kinnear. Da giornalista ora professore universitario di giornalismo culturale. Non si è mai sposato. Sempre sensibile alle affabulazioni. Inizia una relazione con la zia di Joe Fox, Annabel (che è 24 anni più giovane di lui). Ha avuto una lunga relazione con Sydney Anne, anche se non si sono mai sposati e non hanno mai voluto avere figli. Grazie a Sysney ha iniziato a tenere un corso di giornalismo alla televisione. Il successo creescente lo ha portato ad ottenere una cattedra alla Columbia University e a tenere una serie di conferenze nelle università più importanti degli States.

Durante una di queste conferenze incontra Annabel.

Patricia Eden

Parker Posey riprende il questo sequel di C’é Posta il ruolo della perfida editrice e diventa icona di stile. Patricia è invecchiata con stile, non si è mai sposata e dopo Joe non ha avuto altre reazioni. Nel suo abiente è conosciuta come la Vedova Bianca (perché indossa preferibilmente diamanti dalla luce bianchissima). Al dito porta ancora l’anello di fidanzamento di Joe.

Pubblica da sempre i libri di Kathleeen perché è stata la prima a riconoscerne il talento.

Prima che le librerie entrassero in crisi con l’arrivo di Amazon, ha fatto da tramite per trasformare la Joe Fox and Sons in una libreria virtuale che utilizza Amazon come canale di vendita, Ha aiutato Joe a trasformare il suo ramo di affari convertendo gli immobili in attività che non potessero essere attaccate da Amazon come palestre e ristoranti.

Annabel Fox

Hallee Hirsh riprende il ruolo. Annabel, la figlia del nonno di Joe. Annabel è una brillante studentessa uiversitaria, indecisa se diventare scrittrice, saggista, sceneggiatrice, giornalista. conosce Frank ad una conferenza e ne rimane affascinata. Si trasferisce a New York per stargli vicino. La differenza di età non la spaventa, terrorizza invece Frank che avendo capito che non è un ragazzino, ha intenzione di comportarsi per una volta nella vita come un uomo adulto e responsabile.

Annabel non ha intenzione di tirarsi indietro.

Sydney Anne

Jane Adams riprende il ruolo, anzi, lo raddoppia. Sydney ha una sorella gemella che fa il chirurgo plastico a seattle e dal quale Kathleen andrà per sottoporsi a un ennesimo intervento chirurgico (hai capito la citazione)?

Sydney è diventata capo di una emittente televisiva indipendente nella Grande Mela e offrirà a Annabel un posto come giornalista a Annabel.

Matt Fox

Jeffrey Scaperrotta interpreta Matt, il fratellino di Joe (che potrebbe esserne il padre, avendo Joe 37 anni più di Matt). Matt non ha preso bene il fatto di essere stato abbandonato dalla madre, per sposarsi con tata Maureen e non ha mai digerito il matrimonio della madre. Si mette nei guai, grossi guai.

Gillian

Cara Seymour riprende il ruolo della mamma di Charlie Fox. Gillian vive da anni con tata Maureen. Ha una relazione stabile e felice che è invidiata da Joe e da suo padre. Anche Matt non ha mai perdonato la madre di aver fatto outing con la sua amatissima tata,

Tata Maureen

Katie Finneran riprende il ruolo, anche se per poco.

Charlie

Interpretato da Michael Badalucco è l’ascensorista che dedide di dichiarare il suo amore alla sua compagna. Ora vedovo ha aperto una rosticceria italo cinese, è diventato esperto di arti marziali e oltre a pizza e involtini primavera, dispensa consigli di vita ai suoi avventori. Ha sempre il tutto esaurito. La rosticceria di Charlie è uno dei posti preferiti di Joe. Joe vorrebbe convindere Charlie a scrivere un libro, La Via della Felicità passa attraverso la Pizza e la Won Ton Soup. Charlie è molto indeciso. La moglie è incinta e scrivere lo distoglierebbe dalla rosticceria e dai suoi amatissimi clienti. Sa bene in che modo l’avidità trasforma gli uomini.

Joe non capisce come più trovarso così bene con Charlie, sino a quando scopre che Charlie è suo fratello maggiore (di appena 2 anni). Charlie lo ha sempre saputo e non ha mai provato invidia per i destini diversi. Rifiuta il denaro di Joe, e gli offre la sua amicizia e il suo affetto.

George Pappas

Steve Zahn riprende il ruolo di George. George è diventato uno dei fidati collaboratori di Joe. Vuole cnvincere Joe a fare il passo e a tramutarsi in casa editrice digitale con una produzione di testi per bambini che abbiamo come obiettivo l’isegnamento della lingu inglese nel mondo. Steve è stato sposato, non ha avuto figli. Ora ha una fidanzata che lavora nella moda e vorrebbe sposarsi nuovamente e avere un bella famiglia numerosa.

Christina Plutzker

Heather Burns riprende il ruolod i Christina, l’altra commessa del negozio di Kathleen. Da quando Kathleen è diventata famosa, Heather è la sua fedele assistente. Ha un marito e 2 bambini.

La Cassiera

Sara Ramirez riprende il ruolo della cassiera del supermercato, anche se per pochissimo. Mi piacerebbe un cross over con le nuove puntate di Sex & the City, dove è stato annunciato che la Ramirez interpreterà una stand up comedian.

Puntate

Idealmente da 4 a 6. Ciascuna di 90 minuti. Adesso inizio a scriverle e vediamo quante ne escono 🙂

Magari arrivo a 10!

Solo per Netflix (o anche Amazon Prime)

Netflix (o Amazon Prime), mi candido anche io per lavorare in questo sequel! Puoi contattarmi via email sotto. Siamo un gruppo di scrittori, ma il mio stile è abbastanza definito e poi gli altri non ti hanno scritto nessuna lettera aperta! Netflix, sono qui, con un milione di idee e una penna felice.

Con queste premesse come sarebbe il sequel di C’è Posta per Te? Non credi possa essere qualcosa di bello da vedere? Ecco la prima puntata.

E rileggi la nostra recensione di C’é Posta per preparati al sequel.

E rivedi il film https://www.primevideo.com/detail/0HKA97F00LJKVG2I2JP47NSGPR/ref=dvm_src_ret_it_xx_s

Ti piace questo post? Metti un mi piace sulla nostra pagina Facebook.

Lascia un commento