Il Bacio della Pantera – Film 1942

  • Categoria dell'articolo:Vintage Movies
  • Tempo di lettura:5 minuti di lettura

Un giovane architetto si innamora di una bella disegnatrice di moda dalla quale anela un bacio, ignorando di aver sposato una pantera.

La bella disegnatrice è onesta e racconta della maledizione che perseguita tutte le donne del suo vollaggio. Il marito la crede pazza e la manda da uno psichiatra.

La bella disegnatrice fa girare la testa allo psichiatra. Il maritino di lei, il giovane srchitetto, è invece marcato molto stretto da una colleha.

La bella figurinista cerca di resistere all’impulso animalesco, anche quando sente che il marito si sta progressivamente allontanando da lei per finire nelle braccia aperte della collega.

Lo psichiata non accetta no come risposta e riesce a baciare la giovane disegnatrice che si trasforma in pantera nera e lo uccide.

Lo psichiatra riesce a ferire la pantera, che si ritrasgorma in bella disegnatrice e se ne va a morire allo zoo,

Recensione

Nato per essere un film di serie B, con nessun effetto speciale, attori pressoché sconosciuti, pochissimo girato, diventa in pochissimo tempo cult.

I motivi di questo siccesso sono a mio avviso 3:

  • Il Bacio della Pantera suggerisce il mostro senza farlo vedere, un po’ come accade per Lo Squalo di Spielberg, che di fatto compare in scena solo nella seconda parte del film.
  • Nel Bacio della Pantera a trasformazione di Irena è mostrata solo attraverso il cambio colore degli occhi alla verso la fine del film
  • Le donne del paese di Irena sono condannate a uccidere gli uomini che amano, Alcuni hanno voluto vedere nel film una sottotrama omosessuale, forse troppo rivoluzionaria per i tempi.

Costato 135,000 dollari, ne incassa 4 milioni. Un successo inaspettato.

Da 1 a 10?

7

Guarda il trailer in lingua originale

Compra il DVD

Mettiti una pantera in casa

Indossa la pelliccia di Irina

Leggi lo script.

Lascia un commento