The Aristocrats: Casting per Netflix

The Aristocrats: Casting per Netflix

Già sapete quanto ho amato The Aristocrats. Ecco il mio casting per la serie The Aristocrats che spero Netflix, sempre n cerca di belle storie, metta nella sua pipeline.

Per la recensione al romanzo, clicca qui e ritorna a leggere questo post dopo. Se conosci gli Aristocrats, continua. Ti anticipo che non ci sono spoiler.

Ci sono però fan, che come me hanno già dato un volto ai loro beniamini e la foto di copertina è un segnale forte di quello che in rete sta succedendo intorno a questo libro, per me, la saga del Padrino scritta per il mondo femminile.

C’è invece un book trailer postato dalle autrici sul loro canale Youtube:

Oggi faccio il grande passo: questa è una lettera aperta a Netflix dove chiedo a gran voce una serie tratta da questo incredibile Dark Romance.

Location

La storia è ambientata in Albania.

Hida Rd, Albania

Forse il film a noi più noto ambintato in Albania rimane Lamerica di Gianni Amelio (1994). Da allora il paese è cambiato, cresciuto e l’Albania che ci presentano Daria Torresan e Brunilda Begaj assomiglia più a una Chicago anni’20 del XXI secolo con una natura pazzesca appena fuori città.

Tirana, Albania

C’è un accenno agli States, ma, se fossi la sceneggiatrice, eviterei qualsiasi immagine, se non quella della protagonista che sale sulla scaletta dell’aereo e che una volta decollata abbraccia con lo sguardo la terra natia che scompare fra le nuvole man mano che l’aereo prende quota.

Logline

Il Padrino incontra Rome e Giulietta ed è subito amore, morte, tribunali e malavita organizzata.

Sinossi

Due famiglie albanesi perennemente in lotta, una composta solo da uomini e l’altra da donne, mantengono le distanze. Si odiano da sempre, forse. Un processo le rimette a confronto per l’ultimo round di questa loro guerra infinita.

Protagonisti

Ovviamente ce ne fosse uno brutto. Adesso la sfida è dare un volto ai protagonisti. In questo casting non ho limite di budget.

Doko

Rozaf

Il capostipite dei Rozaf è per me Michael Keaton (classe 1951), un camaleonte. Raramente sbaglia un film. Se gli venisse mai proposto un bel copione e lo accettasse, sarebbe già garanzia del successo internazionale della serie.

Manola

İpek Tenolcay ha il volto giusto per fare la cattiva. Bella, glaciale, determinata. In questi giorni imperversa sulle nostre reti come Huma, la mamma di Can. Classe 1970, mi dispiace dirlo, dimostra di più della sua età.

La vedo nel ruolo di Manola, moglie di Rozaf e madre dei suoi 3 figli maschi. Non la classica casalinga.

Rezart

Alexander Skarsgård (classe 1976) per 2 motivi: è abbastanza alto e abbastanza biondo per interpretare Rezart. Indiscussa è la sua bravura. Forse gli manca un copione che unisce Il Padrino a Rome e Giulietta. proprio come quello che potrebbe essere The Aristocrats. Ha già fatto serie tv: il format sembra divertirlo.

Roel

Secondo genito Doko, solo un nome: Jason Momoa (classe 1979). Altissimo, tatuatissimo. Potrebbe essere tentato a cimentarsi in un genere al di fuori del suo canone. Ultimamente nuota molto e lo aspettiamo come vampiro.

Ramil

Álex González, attore spagnolo classe 1980, molto attivo fra cinema e televisione potrebbe essere perfetto per il ruolo di Ramil. Bello ma con uno sguardo cattivello come richiede il personaggio.

Eron

Zayed Khan è Eron, l’avvocato della famiglia Doko. Classe 1980, Bollywood star, potrebbe essere interessato ad una produzione con un cast internazionale.

Norik

Kendra

La super mamma Norik è Lena Headey. Forse l’avete amata nel Trono di Spade, o come Regina Gorgo in 300. Ha il temperamento giusto per interpretare una leonessa come Kendra Norik.

LONDON, ENGLAND – JUNE 14: Lena Headey attends a special screening of “The Flood” at The Curzon Mayfair on June 14, 2019 in London, England. (Photo by David M. Benett/Dave Benett/WireImage)
Keleste

Solo una super modella con super tatuaggi potrebbe essere Keleste. Che ne pensate della franco-canadese Sarah Maillet?

Kristel

Öznur Serçeler, anche lei in Daydreamer, come sorella di Sanem. Qui è l’avvocato della famiglia Norik. Classe 1987. Sicuramente se contattata accetterebbe per accrescere la sua popolarità a livello internazionale.

Kleisa

Freja Beha Erichsen modella danese nota per la sua bellezza e per i suoi tatuaggi anche lei classe 1987. Forse si è stancata di sfilare. Molte modelle in passato sono approdate al cinema e in tv.

Fare un casting non è mai facile, non lo è per i professionisti, immaginate quanto ho docuto pensare per proporvi le mie scelte. Credetemi, per The Aristocrats: Casting per Netflix ho valutato molti volti, visionato quello che hanno fatto e quello che magari amerebbero fare. Ho fatto le scelte giuste? Dimmelo tu.

Hai un attore o una attrice che vorresti proporre per un ruolo specifico? Scrivilo nei commenti, dacci materiale per fre un secondo post The Aristocrats: Casting per Netflix (seconda parte). Molto spesso capita che per un milione di motivi la parte pensata per un attore o una attrice venga poi assegnata ad altri. Aspetto i tuoi commenti!

Puntate

Idealmente da 4 a 6. Ciascuna di 90 minuti.

Solo per Netflix (o anche Amazon Prime)

Netflix, mi candido anche io per lavorare in The Aristocrats, la serie! Puoi contattarmi via email sotto. Siamo un gruppo di scrittori, ma il mio stile è abbastanza definito e poi gli altri non ti hanno scritto nessuna lettera aperta! Netflix, sono qui, con un milione di idee e una penna felice.

Lascia un commento