Crashed Ice di Lorella Diamante

  • Categoria dell'articolo:Contemporary
  • Tempo di lettura:3 mins read
Crashed Ice – la mia Helena

Crashed Ice di Lorella Diamante ci fa conoscere subito Helena una bellissima ragazza di 24 anni che fa la cameriera al Rollerblade, un ristorante dove si serve ai tavoli usando i pattini a rotelle.

Helena lavora senza sosta per mantenere la figlia Nina di 5 anni di cui nessuno è al corrente.

Anche del suo oscuro passato non si conosce niente.

Ha paura di tutto, non ha amici, amiche, non esce mai, porta solo la figlia a scuola e a scuola di danza.

Crashed Ice – il mio Sam

L’unico che sa tutto è Sam che chiamano affettuosamente nonno.

Sam si prende cura di Nina quando Helena ha i turni al Rollerblade e lei a sua volta sostituisce Sam nel levigare il ghiaccio del campo di hockey quando Sam ha dei dolori troppo forti alla schiena.

Crashed Ice – il mio Ian

Ian Newell di 26 anni, moro ed occhi color ambra, è un bravissimo giocatore di hockey che ha lasciato la sua squadra e la sua città Pittsburg per gravi motivi ed è stato ingaggiato dal Toronto Maples Leafs.

Il destino quando decide qualcosa è impossibile fermarlo.

Ian andrà al Rollerblade con gli amici, incrocerà gli azzurrissimi occhi di Helena e non avrà più scampo.

Ma Helena, nonostante si senta attratta da Ian, vive la sua vita con un profilo bassissimo, accettando le attenzioni di Ian si esporrebbe ai giornalisti, foto, giornali. La sua priorità è difendere sua figlia, quindi cerca sempre di sfuggirgli.

Ma Helena non ha messo in conto la testardaggine di Ian.

Recensione

E Ian riesce a vincere le ritrosie di Helena proprio grazie alla sua testardaggine, la sua dolcezza, le sue attenzioni e la sua delicatezza.

Helena pian piano incomincia ad innamorarsi di Ian e tutto inizia a complicarsi. Gli ostacoli al loro amore derivano tutti dagli avvenimenti passati di Helena e di Ian. Non posso svelarli altrimenti spoilerei troppo.

Lorella Diamante come sempre, tocca argomenti tristi e scottanti con la sua solita delicatezza. Il romanzo scorre fluido ed in crescendo fino all’epilogo tanto sospirato. Crashed Ice di Lorella Diamante mi è piaciuto moltissimo anche se, dopo tanto penare, avrei preferito qualche pagina in più nel finale.

Voto da 1 a 10?
10

Lorella Diamante è romana, vive a Firenze, ama la musica, la lettura (classici e rosa) e la scrittura, alla quale da alcuni anni si dedica a tempo pieno. Pubblica in self publishing. 

Vorresti leggere altri romanzi di Lorella Diamante? Clicca qui

Oppure clicca qui e qui

Lascia un commento